La quadratura del cerchio

Kaspar Appenzeller

12,00 

La quadratura del cerchio, libro scritto dal Dottor Kaspar Appenzeller sul noto dilemma che ha incessantemente e con sempre maggiore interesse coinvolto l’uomo fin dal tempi degli antichi Greci.

Solo ai giorni nostri è stato quasi dimenticato o poco considerato: forse perchè l’impossibilità di risolverlo è ormai data per dimostrata e, quindi, per scontata. Nemmeno le intelligenze più acute sono infatti riuscite in questo intento.

Grazie alle ricerche dell’Autore, che costituiscono il nodo centrale di questo scritto, tale insolubile problema torna ad acquisire un valore attuale e diventa espressione di un mistero dell’evoluzione umana. Il problema acquista di conseguenza una dimensione che coinvolge l’umanità intera e viene avviato ad una soluzione laddove …temporale ed eterno s’incontrano. in questo punto, così mostreremo, ogni insolubilità è risolvibile …(dalla Prefazione dell’Autore).

Diventa così possibile addentrarsi nelle profondità degli antichi misteri del sapere, alle cui fonti non può, che nuovamente rivolgersi l’uomo moderno se non vuole soffocare nell’intellettualismo e nelle sue conseguenze.

Informazioni aggiuntive

Autore

Formato

Brossura

Pagine

80

Anno

2001

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La quadratura del cerchio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookie Consent with Real Cookie Banner